CONTRIBUTI PER HANDICAP GRAVE - Ambito Sociale di Sesto Calende

archivio notizie - Ambito Sociale di Sesto Calende

CONTRIBUTI PER HANDICAP GRAVE

 
CONTRIBUTI PER HANDICAP GRAVE
Concorso riservato a Pensionati INPS ex – IPOST e ai Dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. destinatari della trattenuta dello 0,40% di cui all’art. 3, legge n. 208 del 27 marzo 1952, portatori di handicap grave o nel cui nucleo familiare siano presenti coniuge o figli conviventi o domiciliati presso strutture di cura e assistenza specializzate, privi di adeguati mezzi propri e portatori di handicap grave (ex art. 3, comma 3 , L. 5 febbraio 1992, n. 104) i quali necessitino di finanziamenti non sostenibili dal reddito familiare, e che non godano di analogo contributo da parte di altri Enti o Formazioni sociali pubbliche e private o da Assicurazioni private personali o aziendali, per l’assegnazione di contributi erogati sotto forma di rimborso delle spese necessarie al portatore di handicap, documentate ed effettivamente sostenute nell’anno 2014 per: corsi di formazione professionale e di supporto scolastico; soggiorni climatici per finalità terapeutiche documentate da certificazione medica (il rimborso delle spese sostenute per un accompagnatore sarà concesso soltanto se rientrante nei limiti dello stanziamento); attività di recupero e sostegno psicofisico; attrezzature informatiche utili all’inserimento e al coinvolgimento nel contesto socio-culturale (L’attrezzatura informatica comprende: computer fissi e portatili, monitor, stampanti, fotocopiatrici, dispositivi multifunzione (che raggruppano più funzioni come stampa, copia, fax e scanner) , scanner e fax) Modalità di erogazione del beneficio Il beneficio verrà erogato direttamente al richiedente. L’importo del rimborso varierà in ragione del numero di domande pervenute. Criteri di assegnazione del contributo Premesso che i benefici di cui al presente bando saranno garantiti nei limiti delle disponibilità finanziarie, per determinare il contributo da assegnare si provvederà alla registrazione della situazione economica del nucleo familiare del richiedente e al controllo delle spese documentate e comunque non oltre l’importo massimo di € 15.000,00 per ogni richiedente. Inoltre in presenza di spese corrisposte in favore di istituti di degenza o di personale assunto per la cura del malato, si provvederà a sottrarre dal contributo l’importo relativo all’indennità di accompagnamento se percepita. In caso di insufficienza delle disponibilità finanziarie, rispetto al totale delle richieste, saranno diminuiti in maniera proporzionale gli importi delle spese rimborsabili. A tutti i concorrenti sarà inviata comunicazione scritta circa l’esito della propria istanza Attestazione ISEE L’importo dell’ISEE va obbligatoriamente indicato nella domanda L’attestazione ISEE, vigente alla data di scadenza del bando, riferita al nucleo familiare del concorrente è obbligatoria per determinare l’importo del sussidio. Detta attestazione potrà essere acquisita automaticamente dalle banche dati Inps. Prima di trasmettere la domanda, sarà, pertanto, necessario far elaborare l’ISEE, presso uno sportello Inps o CAF convenzionato, affinché durante l’istruttoria della pratica il sistema automatico ne rilevi i valori corrispondenti. Nel caso si sia proceduto già in tal senso ed esista in banche dati un’attestazione valida alla data di scadenza del bando non sarà necessario richiederne una nuova. Durante l’istruttoria della pratica, qualora il sistema non rilevi un valido ISEE la domanda sarà respinta. Presentazione della domanda La domanda va redatta utilizzando esclusivamente lo schema reperibile nell’area dedicata Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane Ufficio Assistenza della sezione Informazioni del sito www.inps.it. Le domande dovranno essere inviate, senza alcun tramite e a pena di esclusione, a mezzo raccomandata o assicurata convenzionale A.R., corredate della documentazione prescritta a: INPS Coordinamento Gestione Speciale di Previdenza del Gruppo Poste Italiane SPA e Asdep Ufficio Assistenza – Handicap Grave Via Ciro il Grande, 21 - 00144 Roma
Pubblicato il 
Aggiornato il